Degustando il Chianti: le cantine da non perdere nel Chiantishire

Quando si dice Toscana, si pensa “ottimo vino”, quando si dice Chianti, la prima immagine che salta alla mente è l’etichetta rosa con il Gallo Nero su sfondo oro, l’emblema del Chianti Classico.

Si tratta sicuramente di uno dei vini toscani più rinomati in Italia e nel mondo, ma in questa terra nascono altri eccellenti prodotti. Se siete in vacanza a Siena, un tour con degustazione – o anche più di uno – nelle ottime cantine della zona, è imprescindibile. Solo assaggiando il dolce nettare di Bacco e lasciandovi inebriare dai suoi sentori, potrete tornare a casa con un ricordo autentico della Toscana.

Il Chianti Classico

L’espressione Chianti Classico indica il cuore più antico del Chiantishire, un’area che si estende tra le province di Firenze e Siena, abbracciando 14 comuni. I suoi confini furono determinati da un editto del Granduca Cosimo III de’ Medici nel 1716. In queste terre vede la luce il vino Chianti Classico, prodotto fin dai tempi degli etruschi ed usato come merce di scambio.

Ma vediamo cosa distingue il Chianti Classico – riconoscibile dall’etichetta con il Gallo Nero – dalle altre eccellenze del Chianti: la denominazione di “Classico” deriva dalla sua composizione. Questa deve avere 80% di vitigno Sangiovese e il restante 20% a discrezione del produttore, che solitamente sceglie tra Colorino, Canaiolo, Cabernet Sauvignon o Merlot.

Il Chianti Classico è un vino DOCG, un riconoscimento di valore per un’etichetta dal gusto inconfondibile.

Le migliori cantine 

Se state trascorrendo una vacanza a Siena, sarà semplicissimo – oltre che piacevole – visitare alcune delle aziende vinicole più rinomate nella regione del Chianti Classico. Quasi tutte organizzano degustazioni di calici con tour in cantina, alcune su prenotazione, altre presentandosi il giorno stesso di persona. Vi consigliamo sempre una telefonata prima di recarvi sul posto.

Nel comune di Greve in Chianti, fermatevi a Viticcio, dove sarete accompagnati da un membro della famiglia in un viaggio nel mondo del vino: dalle vigne vi sposterete in cantina e alla degustazione di alcune bottiglie.

A pochi chilometri da qui, sostate al Castello di Verrazzano, dove passeggerete nelle cantine storiche, scoprirete gli ambienti straordinari della villa ed apprezzerete gli ottimi frutti delle uve locali.

Se amate i castelli, visitate quello di Brolio (Gaiole in Chianti) con l’Enoteca del Barone Ricasoli. Qui, oltre al vino, potrete degustare ed acquistare miele e olio extravergine d’oliva.  

Un altro luogo affascinante, tra le verdi colline vicino Siena, è la Casa del Chianti Classico, a Radda in Chianti. Una dimora di eccellenza enoculturale che preserva la più grande collezione al mondo di etichette Chianti Classico. Prenotate un tour guidato in enoteca: non potrete trovare altrove tante bottiglie di un così alto valore – e sapore.

 

Approfitta di questa offerta per scoprire Siena

Verifica disponibilità
Prenota Chiama Email