Siena: febbraio al museo

I musei sono luoghi vivi o almeno così dovrebbero essere. Creati per raccogliere e raccontare un passato e farci rivivere un’epoca storica, la vita di un personaggio famoso oppure quella di una città. Tanti mondi da scoprire che in una città come Siena vi daranno una visione completa, o almeno lascerete la città con lo stupore e l’incanto negli occhi.

Siena, come ogni anno, dedica il mese di febbraio ai musei, all’arte e alla cultura. Un intero periodo in cui, grazie ad un nutrito programma di eventi, la città si anima di iniziative, tutte da godere.

 

Febbraio al Museo: il mese dell’arte e della cultura

Siena ha tante facce: non è solo la città del palio, ma è anche la città della musica colta con la sua Accademia Chigiana e della musica popolare, con Siena Jazz. Siena è la città della storia multiculturale, con la sua antica sinagoga e le vie del ghetto, ed è anche scienza, botanica e antiche pratiche speziali che si imparano visitando l’Orto de’ Pecci.

Tanti itinerari da fare come volete, a seconda del tempo che avete a disposizione, per scoprire la Siena di tutti i giorni, in modo slow.

Come potete usare il programma che è stato pensato per il mese di febbraio? Per prima cosa i musei della città saranno aperti e gratuiti. Potrete visitarli liberamente oppure scegliere di essere accompagnati da una guida per approfondire le curiosità e la storia.

Ogni luogo avrà anche eventi e performance creati appositamente che vi consentiranno di godere del museo in un modo diverso da quello tradizionale: laboratori di botanica, visite animate da attori teatrali alla scoperta delle famiglie nobili di Siena, concerti e tanto altro.

Alla scoperta della Siena storica

Il programma di quest’anno prevede anche alcune chicche da non perdere, come per esempio la visita in anteprima assoluta dei capolavori custoditi nelle stanze segrete di Palazzo Pubblico che si trova in Piazza del Campo e anche alcuni concerti di prestigio, curati da Siena Jazz, una istituzione internazionale che ogni anno riunisce a Siena il gota del panorama jazz mondiale.

Oltre a questo vi segnaliamo il Museo Civico, la Pinacoteca Nazionale con un percorso tra i dipinti alla scoperta delle invenzioni del Medioevo giunte sino ai nostri giorni, Palazzo Sansedoni con un itinerario alla scoperta di questa nobile famiglia e l’Orto botanico con alcuni laboratori dedicati ai più piccoli alla scoperta delle erbe officinali.

Infine per tutto il mese di febbraio e oltre, sarà possibile visitare la mostra sulla vita e l’opera di Ambrogio Lorenzetti ospitata a Santa Maria della Scala.

Per informazioni, visitate il sito web http://www.enjoysiena.it/it/attrattore/Febbraio-al-Museo/

 

Approfitta di questa offerta per scoprire Siena

Verifica disponibilità
Prenota Chiama Email