Scoprire la Siena insolita

Siena è la città della tradizione. E a volte sembra quasi immersa in un’atmosfera immutabile, come se il tempo non passasse mai veramente.

E’ questa l’impressione che molti visitatori hanno la prima volta che passeggiano per le vie della città. Siena sembra una città immutabile ma, al contrario, è una città molto vivace, capace di offrire sempre nuovi spunti e angoli inconsueti da scoprire.

L’itinerario che vi proponiamo oggi vi porta alla scoperta di alcuni luoghi della città non sempre inseriti nei percorsi classici.

Scoprire Santa Caterina

Santa Caterina, oltre ad essere patrona d’Italia e d’Europa, è una delle personalità più importanti di Siena. Nasce nel quartiere Fontebranda, contrada dell’Oca e giovanissima scopre la sua vocazione. La sua vita è dedicata alla chiesa ed è anche l’esempio di una donna maestosa che, a quei tempi, riuscì a far rispettare la sua volontà, vivendo come voleva, nonostante gli ostacoli, riuscendo a lasciare un segno importante nella storia. Una sua reliquia è conservata presso la basilica di San Domenico, e si tratta di un dito con il quale viene impartita la benedizione all'Italia e alle Forze Armate.

Il quartiere di Fontebranda, nel quale rimaniamo, era abitato fin dai primi tempi da coloro che lavoravano la lana. La necessità di avere tanta acqua a disposizione, aveva eletto questo luogo come ideale per questa attività. La fontana, imponente e meravigliosa, risale al 1081. Nel 1246 venne ricostruita in mattoni nella forma attuale.

Dalla contrada dell’Oca a Valmontone

Basta camminare fino alla parte opposta della città, una lunga passeggiata ma ne vale la pena, e si arriva alla contrada di Valmontone. Qui si visita l’Orto de’ Pecci, un orto medievale che è stato ricreato in modo fedele. In qualunque stagione si possono vedere le varie piante officinali, quelle aromatiche e anche quelle per creare i colori adatti a tingere i tessuti.

Da qui, sempre a piedi, si può andare verso la Basilica di San Clemente. Questo luogo ispira pace e tranquillità, da godersi in solitudine oppure in buona compagnia. E se volete ancora una meraviglia da scoprire, andate verso la sede della contrada di Valmontone e raggiungete la terrazza con il panorama di tutta la città. Una vista mozzafiato, soprattutto al tramonto.

Godetevi Siena!

 

Approfitta di questa offerta per scoprire Siena

Verifica disponibilità
Prenota Chiama Email