×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 498

A Siena con gli occhi di una senese

Se avete la fortuna di conoscere un vero senese, questo vostro itinerario sarà ancora più emozionante: non solo per i luoghi che vi farà scoprire, ma anche per gli attimi di vita comune dei quali potrete essere partecipi, un’esperienza unica di un racconto dedicato solo a voi per trovare luoghi e luoghi che i turisti comuni non possono nemmeno conoscere.

Abbiamo accompagnato una delle nostre ospiti in giro per Siena, in un caldo pomeriggio primaverile, alla scoperta di alcuni dei più bei panorami della città dei tre colli. Partendo dal nostro Hotel, andate verso il centro città in direzione del Duomo e poi verso la Torre del Mangia e la Piazza del Campo. La piazza è il cuore di Siena, il posto in cui succede tutto, in cui si incontrano le persone, e merita sicuramente un po’ di tempo per osservare la gente, respirare la città e capirla, non solo dal punto di vista della sua bellezza architettonica.

Se arrivate dalla parte superiore della Piazza, troverete e destra una piccola stradina che scende verso la valle: è via Duprè, nella contrada dell’Onda. A circa 50 mt, troverete una delle pasticcerie più buone della città dove il piccolo laboratorio produce ogni giorno i ricciarelli e il panforte, dolci tipici senese. (La Nuova Pasticceria).

Tra vecchie "osterie", madonne dipinte ad ogni angolo di strada e bandiere colorate, la Siena delle contrade si aprirà ai vostri occhi. Via Duprè sfocia a destra in un’altra via che potete risalire per arrivare in cima e fare qualche gradino di via Fontanelle, da dove ammirare il bellissimo paesaggio della Basilica dei Servi.

 

Ma prima di arrivare fin lassù, salite una qualunque delle stradine a destra dalle quali intravedere altri scorci meravigliosi della parte orientale della città. In questa zona si vedrà anche l'antico mercato, anche detto chiamato la Tartaruga (per la sua forma simile a questo animale) e anche il Santuario Casa di Santa Caterina.

Siena è un su e giù città, quindi vi consigliamo di fare un itinerario per volta, soprattutto se il tempo è particolarmente soleggiato e caldo. Passeggiare tranquillamente vi farà anche scoprire le contrade di Siena, basta guardare ai simboli religiosi e non che decorano i vari angoli della città, i crocevia e i palazzi o le case fatte della tipica pietra rossa senese.

Approfitta di questa offerta per scoprire Siena

Verifica disponibilità
Prenota Chiama Email